domenica 26 aprile 2015

Credi nella forza dei tuoi sogni

"Si dice che il minimo battito d'ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo" The Butterfly Effect, 2004



Parlo spesso a genitori e bimbi che praticano il calcio della forza d'animo e del suo immenso potere.  Spesso mi guardano sorridendomi ma io sento che in loro non c'è la convinzione di aderire a questa grande forza di cui disponiamo, forse perché non l'hanno mai identificata tra le emozioni che il loro cuore sperimenta ogni giorno. 
Resilienza, ecco il termine scientifico attribuito alla capacità di un essere umano di resistere a qualsiasi difficoltà e di trasformare i limiti e i dolori in una grande fonte di riscatto che rivitalizza, nobilita l'anima e rende invincibili! Si proprio così, proprio come non è vinta una palma sottoposta alla forza devastatrice di una bufera e che si piega ma non si spezza avvalendosi delle sue radici solide a cui si aggrappa durante le avversità. E quando torna il sole risulta essere più forte e il suo aspetto che pende la rende ancora più bella!
Così come in natura ci sono degli esempi di grande forza che la palma rappresenta, anche tra noi esseri umani ci sono storie fatte di conquiste tali da rappresentare degli esempi da seguire perché possono suggerirci strategie e darci il coraggio per credere fermamente nei nostri obbiettivi. 
Sono grata a Martina, che una sera mi è comparsa in tv inaspettatamente ad Italia's Got Talent, lei, figlia di una mia carissima amica di nome Fiorella che non vedo da tanto tempo.... Non l'ho riconosciuta subito, l'avevo vista da bambina, ma da subito lei mi ha colpita, perché con naturalezza ogni sua parola, e poi ogni suo gesto, mi sono apparsi come la materializzazione di quella grande e potente forza che viene definita Resilienza e che a lei permette di ballare ascoltando il battito del suo cuore. Ciò che ne risulta è una danza fatta di sensazioni che si muovono e parole non pronunciate che ti entrano nelle orecchie e giungono proprio dentro di te. Da animo a animo. Dopo averla vista ballare anche tu che la osservi ti senti più carico di entusiasmo.... Questo è il potere di cui parlo ai bambini e ai genitori, che esorto gli istruttori a stimolare nei bambini. Martina con un suo battito d'ali è capace di generare un tornado di emozioni positive che giunge fino a noi, ovunque ci troviamo, anche davanti alla tv. 
Come di lei racconta l'intervista rilasciata da BaraondaNews:  "ha iniziato a danzare a 4 anni quando un medico consigliò ai suoi genitori la danza per affrontare e, a quanto pare, vincere i suoi problemi all'apparato uditivo. Vibrazioni, rumori, leggere sfumature a cui gli altri non badano, sono queste a scandire i movimenti di Martina". Oggi Martina è una bravissima insegnante che educa i suoi allievi ad una disciplina e a credere in loro stessi... come dice nell'intervista, il consiglio che suggerisce a coloro che devono affrontare delle sfide è di "credere in tutto ciò che si fa, non a caso il mio motto è sempre stato: credi nella forza dei tuoi sogni e loro diventeranno realtà".